Monsignor La Speme nuovo parroco di Torre Faro

Monsignor La Speme nuovo parroco di Torre Faro

Domenica sera, Monsignor Giuseppe La Speme, alla presenza dell’acivescovo di Messina, monsignor Giovanni Accolla, ha assunto il ruolo pastorale di nuovo parroco di Torre Faro. La cerimonia di insediamento si è svolta proprio nella maestosa chiesa di Santa Maria della Lettera, un luogo carico di storia e significato per i fedeli del posto.

L’entusiasmo dei parrocchiani per la nuova insediatura

La sua insediatura, indubbiamente, segna l’inizio di un nuovo capitolo per la comunità locale. Fino all’altro ieri, infatti, i fedeli hanno avuto l’onore di essere guidati da un’altro grande uomo di fede, il Sacerdote Mario Aiello. I parrocchiani hanno, comunque, accolto con grande entusiasmo il nuovo parroco, vedendo in lui una figura di spicco, capace di guidare con saggezza e dedizione la vita spirituale della comunità.

I valori dell’accoglienza e della fraternità

Conosciuto per il suo fervore religioso e per l’impegno nel sociale, Monsignor La Speme porta con sé una visione rinnovata e una profonda volontà di ascolto e dialogo. Il suo discorso, incentrato sui valori dell’accoglienza, della fraternità e dell’apertura al prossimo, ha toccato i cuori di molti, instillando speranza e ispirando al cambiamento.

I principali obiettivi pastorali di Monsignor La Speme

Monsignor La Speme ha già delineato quali saranno i suoi principali obiettivi pastorali. Il rafforzamento della comunità cristiana, il supporto alle famiglie e ai giovani, e l’attenzione ai bisogni dei meno fortunati saranno le sue priorità. Con un approccio inclusivo, il prelato mira a rendere la Chiesa di Santa Maria della Lettera un faro di fede, speranza e carità per tutti coloro che cercano un senso di appartenenza e di spiritualità.

L’importanza della continuità e del rinnovamento

Durante l’evento, Monsignor La Speme non ha mancato di sottolineare l’importanza della continuità ed allo stesso tempo del rinnovamento nella vita della parrocchia. Il suo carisma promette di essere un viaggio di fede condiviso, nel quale ogni membro della comunità può partecipare attivamente alla vita parrocchiale, riscoprendo la gioia dell’evangelizzazione e del servizio al prossimo.

No comments yet! You be the first to comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...